lunedì 30 marzo 2020

In isolamento al tempo del Covid-19

Carissimi amici,

Già molti trovano il tempo lungo, troppo lungo ... Questo tempo d'isolamento tra le mura di casa è una situazione di frustrazione che può sfociare in stati ansiosi e depressivi; tuttavia, il convincersi di non uscire per evitare il contagio e rallentare l'epidemia è essenziale. Ora comprendiamo meglio la quotidianità di tanti malati e prigionieri che vivono l’isolamento forzato e per lunghi periodi.
Per sfuggire alla noia e soprattutto per non creare un clima ansiogeno, è necessario puntare su una buona igiene mentale e prendersi cura della propria vita spirituale. Approfittiamo del nostro tempo per pensare a cose belle: preghiamo, leggiamo, ascoltiamo musica, guardiamo film documentari o divertenti. Non dobbiamo perdere l'abitudine di chiamare i nostri cari e coloro che vivono da soli: è fondamentale mantenere legami sociali e affettivi con le persone che amiamo. Evitiamo di diffondere allarmismi, complottismi, "Fake News" e le solite bufale mediatiche che non fanno che innalzare il livello di paura.
La fede e l'ottimismo ci aiuteranno a resistere fino alla fine di questa guerra contro il virus. Rivolgiamoci a Gesù e guardiamo a Lui! Egli  è la nostra Luce e la nostra unica speranza! Siamo in cammino verso la Pasqua: preghiamo perché non ci vengano a mancare la speranza e la gioia nella nostra vita.

Pregherò per voi tutti e voi pregate per me.

Padre Gilles


Signore, resta qui con me,
il giorno ormai finì;
la sera le ombre sue portò,
la notte è già qui.
Tu l’ospite gradito sei,
Ti prego di restar.
Signore, resta qui con me,
che il giorno è al tramontar.

(«Signore, resta qui con me», Inni, 100)



Penso farvi cosa gratita offrendovi qualche vecchio film cult da scaricare.
 
 

I complessi - Guglielmo il Dentone 1965

Link di download

https://www.swisstransfer.com/d/bf4477ee-4c53-4b7e-b4fd-03e64fdbaab0

Questo link è valido fino al 29/04/2020

 

 

 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento